Vacanze WWF nella Natura per ragazzi, bambini e famiglie

Le vacanze del WWF per l’estate 2012 si fanno sempre più avvincenti ed emozionanti. Per i bambini delle elementari (7-10 anni) e delle medie (11-14 anni), per i ragazzi delle superiori (15-17 anni) e per tutta la famiglia, sempre all’insegna del divertimento e del relax in mezzo alla natura.

Sperimentare – fare per capire – mettersi alla prova. I tre ingredienti della ricetta per le vacanze WWF per i ragazzi dai 15 ai 17 anni.
Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Vacanze attive, a piedi, nel Parco nazionale del Gran Paradiso (che compie 90 anni!) e in quello d’Abruzzo, in compagnia degli asini (sui monti Lessini), in bicicletta per conoscere, lungo gli splendidi itinerari ciclabili di alcune delle più belle aree protette austriache e in kajak, circumnavigando l’Elba passando da una caletta all’altra.
Una vera “full immersion” nella natura. Grandi soddisfazioni, con piccole fatiche e zero emissioni!

Non che sbirciando le altre proposte dell’estate si riesca a trattenere un identico entusiasmo. Anni e anni di esperienza nella scelta e nella qualificazione delle più interessanti attività per i più piccoli, (7-14 anni) fanno emergere quest’anno una selezione veramente raffinata di vacanze tutte dedicate ai ragazzi delle elementari e delle medie, all’insegna di quella sicurezza e di quella garanzia che solo il WWF può rappresentare per le famiglie: l’emozione di vivere una vacanza in un’Oasi WWF con i più esperti naturalisti che concretamente ogni giorno proteggono la natura più fragile.

Tutte le proposte uniscono la vacanza con aspetti educativi; insieme al sano divertimento che deve essere presente in una vacanza estiva, i ragazzi vengono a contatto con i temi sui quali è il WWF è impegnato in modo diretto e partecipato. Sempre.

Una attenzione particolare alle famiglie.
La vacanza diventa un’occasione per stare finalmente assieme e condividere con i figli la passione per la Natura e l’esperienza di un attività con il WWF. Muoversi con ritmi lenti – a piedi (trekking studiati specificatamente per bambini, ragazzi e genitori), in bicicletta (una selezione di ciclabili europee che attraversano aree di alto valore naturalistico e paesaggistico) e in barca a vela (nell’area del Santuario dei cetacei) – o soggiornare presso una struttura selezionata, come una Fattoria del Panda.

Dai primi di marzo tutte le proposte consultabili e prenotabili online sul portale WWF NaTuRe – NAtura e TUrismo REsponsabile – Clicca qui! www.wwfnature.it

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...