Il Tirolo austriaco a prezzi anticrisi

Neve naturale, 100 km di piste lunghe e larghe, alberghi anche per famiglie e gruppi, a prezzi anticrisi.
Sono alcune delle caratteristiche di Pitztal, la vallata del Tirolo austriaco che raggiunge l’altitudine massima per lo sci in Austria (e quindi tra le più alte d’Europa) a 3440 m, che si presenta con queste credenziali al pubblico italiano. Si è a poco più di un’ora dal Brennero o dal passo Resia (quindi 2 ore da Merano, 3 ore da Verona). I comprensori sciistici sono 3.

Non mancano le novità e le attenzioni per i bambini: una novità, nella zona Rifflsee, è la seggiovia Sunnalm con tappeto mobile che si alza opportunamente all’imbarco a seconda dell’altezza del bambino e sbarre di protezione basse e imbottite che si bloccano automaticamente all’uscita della stazione. C’è poi il grande Parco per bambini, con parco giochi in Paese a Mandarfen, Scuola Sci Club Alpin con maestri specializzati ad insegnare a sciare ai bambini a partire dai 3 anni.

Tra le altre novità, ancora sul ghiacciaio del Pitztal, il nuovo Fun Park in prossimità della cabinovia Mittelbergjoch, aperto fino a metà maggio e strutturato in tre aree distinte con nuovo half pipe sotto la seggiovia Gletschersee.
In progetto, poi, per gli anni a venire, il collegamento sci ai piedi del ghiacciaio di Pitztal con Sölden e l’Ötztal.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...